Progetto Point

 
lo sviluppo delle tecnologie “demand side” della piattaforma, che ottimizza il processo di acquisto dello spazio pubblicitario, e l’introduzione del content management system (CSM), ampliano l’attuale target di utenza del servizio offerto al momento dagli altri operatori, andando a includere i privati e piccoli commercianti che oggi non hanno modo di veicolare autonomamente la propria campagna pubblicitaria. Grazie all’algoritmo crossing over, i privati avranno a disposizione dei pacchetti personalizzati e mirati, formulati sulla base delle loro esigenze, e grazie al CSM potranno creare autonomamente delle campagne pubblicitarie, senza necessità di rivolgersi ad intermediari.Attraverso il nostro servizio garantiamo ai “Sellers” una maggiore visibilità dei loro spazi pubblicitari, aumentando la platea di potenziali acquirenti, garantendo un accesso più semplice all’acquisto, anche senza intermediari. Inoltre, grazie all’algoritmo proprietario di “crossing over”, la piattaforma sarà in grado di proporre pacchetti personalizzati, proponendo agli acquirenti diversi spazi pubblicitari, i più congeniali alla loro esigenza. In questo modo proponiamo una innovativa combinazione servizio/mercato, Point, infatti, funge insieme da centrale media e da agenzia di comunicazione, in maniera automatizzata e semplificata, con costi che non ricadono sul “Buyers” (l’inserzionista).Point introduce, in un mercato attualmente poco avvezzo all’uso delle tecnologie digitali, una piattaforma tecnologica in grado di analizzare i big data relativi al comportamento degli utenti trasformandoli in azioni di pianificazione, erogazione e misurazione in tempo reale di compravendita di spazi pubblicitari. Lo sviluppo di una piattaforma indicizzata, sviluppata come web application in cloud, che crea un collegamento diretto tra domanda e offerta, e lo sviluppo di specifici algoritmi (crossing over, dynamic pricing, match making), introducono un sostanziale miglioramento dell’efficienza di tale mercato e delle opportunità di business per gli attori coinvolti, sia dal lato della domanda che dell’offerta.Il progetto Point, sviluppato dalla società Gate 42, costituisce la prima piattaforma per la compravendita di spazi pubblicitari dell’out of home (OOH) e del digital out of home (DOOH) in grado di rispondere efficacemente e in modo mirato alle esigenze di tutti i soggetti coinvolti dal lato della domanda (privati, agenzie di comunicazione, small & medium business, agenti, brand) e dell’offerta (agente di concessionaria, concessionarie, agenzie di comunicazione, comuni, privati).
La piattaforma, che raccoglie ed indicizza gli spazi pubblicitari, rappresenta uno spazio innovativo e dinamico di interazione ed incontro immediato tra domanda e offerta degli spazi pubblicitari, senza la necessità di intermediari, andando a superare gli attuali limiti di staticità e frammentarietà del mercato dell’Out of home & digital out of home. 
Lo sviluppo di specifici algoritmi e servizi innovativi applicati al mercato di riferimento, favorisce l’ottimizzazione degli scambi, la loro efficienza e contribuisce a massimizzare le opportunità di business sia per i venditori che per i compratori e gli inserzionisti. 
L’incontro immediato e mirato tra domanda e offerta rappresenta un elemento fondamentale per tale settore, e, grazie a uno specifico algoritmo, sarà possibile configurare dei pacchetti formulati su misura a beneficio sia dei compratori che dei venditori stessi, che potranno in tal modo diversificare l’offerta e minimizzare il rischio di avere spazi invenduti. 
Il nuovo servizio offerto consentirà, soprattutto ai singoli agenti di concessionaria, di dare maggiore visibilità agli spazi a disposizione, ottimizzare e diversificare l’offerta pubblicitaria ed interagire velocemente e direttamente con i compratori, diventando pertanto un vero e proprio potenziatore di business. Dal lato dei compratori, soprattutto i privati, Point costituisce uno strumento nuovo a supporto della pianificazione e sviluppo di una propria campagna pubblicitaria, nonché del monitoraggio in tempo reale del suo andamento e del relativo guadagno. Gli algoritmi innovativi introdotti dalla piattaforma, consentiranno loro di avere a disposizione delle offerte di spazi personalizzate e aderenti alle rispettive esigenze. Ai compratori sarà inoltre messo a disposizione un apposito servizio grazie al quale potranno essi stessi autonomamente creare la propria campagna promozionale, andando a ridurre notevolmente i relativi costi.